Come nascondere qualsiasi app su Android o iPhone

Come nascondere qualsiasi app su Android o iPhone

App precaricate o persone ficcanaso, ci sono diversi motivi per cui si vorrebbe nascondere un’app sul proprio telefono. In precedenza, il root di un Android o il jailbreak di un iPhone erano le uniche opzioni, ma oggi ci sono soluzioni a cui è possibile ricorrere per nascondere le app in un batter d’occhio. Quindi, smetti di disinstallare e reinstallare le app e leggi per scoprire come nascondere app su Android o iPhone.

COME NASCONDERE QUALSIASI APP SU ANDROID

I telefoni Android sono famosi per avere un gran numero di app precaricate. In generale, alle persone non piace avere così tante app sui loro dispositivi. Una cosa è disinstallare un’app, tuttavia ce ne sono alcune che fanno parte dell’interfaccia utente o dell’interfaccia utente. Ecco come puoi occuparti di tali app o di qualsiasi altra cosa che desideri nascondere sul tuo dispositivo.

Pochissime persone sanno davvero che puoi nascondere le app senza l’aiuto di software di terze parti. Disabilitando qualsiasi app dalle impostazioni del tuo dispositivo, puoi effettivamente impedirne la visualizzazione nel menù delle app. Ecco come.

Passaggio 1: vai su Impostazioni dispositivo e individua la scheda App. Qui è dove verranno visualizzate tutte le app correnti sul telefono.

Passaggio 2: dall’elenco disponibile, selezionare l’app che si desidera nascondere sul telefono. Selezionalo e, nella schermata seguente, seleziona l’opzione Disable. Il sistema ti farà una serie di domande, concorda con loro per procedere.

Buono per le app precaricate

Sebbene questo metodo sia piuttosto semplice, è utile solo per un’app o bloatware precaricati. Inoltre, qualsiasi app disabilitata utilizzando questo metodo verrà ripristinata alla versione di fabbrica e potrebbe essere necessario aggiornarla prima di poter ricominciare ad utilizzarla.

Se ciò non fornisce una risposta al tuo problema, abbiamo altri due modi per nascondere le app.

Nascondi le app usando Apex Launcher

Apex Launcher è una popolare app di terze parti che offre numerose opzioni di personalizzazione per il tuo telefono. Puoi usarlo per cambiare l’interfaccia utente sul tuo dispositivo, ma qui stiamo usando una delle sue funzionalità per nascondere le app in bella vista.

Passaggio 1: la prima cosa da fare qui è installare Apex Launcher sul tuo dispositivo. Al termine, avvia l’app e vai alla scheda Impostazioni.

Passaggio 2: una volta lì, vai all’opzione Impostazioni e individua l’opzione App nascoste.

Passaggio 3: dalla schermata seguente, selezionare le app che si desidera nascondere. Per fare ciò, seleziona la casella di controllo accanto all’app. Al termine, fai semplicemente clic su Salva nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Scopri le app da riutilizzare

Mentre le app sono nascoste, rimangono in uno stato dormiente. Non riceverai alcuna notifica o aggiornamento per tali app. Per riutilizzare quelle app nascoste, dovrai scoprirle seguendo gli stessi passaggi sopra menzionati.

Leggi anche: Antivirus Android: le migliori app per proteggere il tuo smartphone

Nascondi utilizzando Privacy Hider

Privacy Hider è un’altra utility gratuita che puoi usare per nascondere qualsiasi app sul tuo telefono. Sebbene sia gratuita, mostra molte pubblicità. Se non ti piacciono le pubblicità, puoi optare per la versione a pagamento. La cosa bella di Privacy Hider è che si maschera da calcolatore e funziona anche da tale. A meno che tu non abbia la password giusta, non puoi sbloccarla o vedere cosa c’è dietro.

Passaggio 1: visita Google Play Store e installa Privacy Hider sul tuo dispositivo. Dopo l’installazione, l’app verrà avviata nella sua modalità di base. È necessario configurarlo per nascondere le app.

Passaggio 2: una volta avviata l’app, vai su Impostazione nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Dalle opzioni, selezionare Cover Privacy Hider. Una volta abilitata, la maschera della calcolatrice si animerà.

Passaggio 3: dalla schermata principale, selezionare l’app che si desidera nascondere sul dispositivo. Per fare ciò, seleziona l’icona “Più” (+) nell’angolo in alto a destra. Quando hai finito di aggiungere app, esci semplicemente.

Un deposito sicuro

Privacy Hider crea uno spazio virtuale per le app e loro rimangono in quello spazio sicuro. Dopo aver nascosto un’app utilizzando Privacy Hider, puoi disinstallarla dal tuo dispositivo. Per utilizzare l’app nascosta, vai semplicemente all’app mascherata da calcolatrice e inserisci la tua chiave segreta.

NOTA: la versione gratuita di Privacy Hider supporta solo un’app, dovrai acquistare la versione pro per nascondere più app.

COME NASCONDERE QUALSIASI APP SU IPHONE

Mentre nascondere le app su Android è facile e ci sono molte soluzioni disponibili, farlo su iPhone è un po’ più ingombrante poiché non vi sono jailbreak o hacking coinvolti in questo processo. Quindi, ecco come nascondere qualsiasi app su iPhone.

Crea una cartella per le app

La prima cosa da fare per nascondere qualsiasi app su iPhone è creare una cartella. Puoi farlo spostando un’app sull’altra e creerà una cartella. Puoi rinominarla come Lavoro o qualsiasi cosa che non attiri molta attenzione.

Non puoi davvero nascondere app su iOS, quindi il metodo migliore è seppellire quell’app con molte altre app.

Aggiungi app a quella cartella

Il prossimo passo è davvero cruciale. Inizia aggiungendo app in questa cartella. Il numero di app che aggiungi a questa cartella, meglio è poiché le persone generalmente accedono a una o due pagine di una determinata cartella. Quindi, la chiave qui è aggiungere tutte le app che vuoi. Puoi anche aggiungere utilità a quella cartella se non hai molte app installate sul tuo telefono.

Dopo aver aggiunto le app desiderate a quella cartella, sposta l’app che desideri nascondere all’ultima posizione. Assicurati di dover scorrere un numero di pagine prima di poter accedere a quell’app.

Nascondi app da Spotlight

Una volta che hai nascosto un’app dal menù delle app, rimane solo un modo per trovare quell’app e cioè attraverso la ricerca Spotlight.

Per disabilitare la ricerca tramite Spotlight, attenersi alla seguente procedura.

  • Passaggio 1: apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.
  • Passaggio 2: vai alla scheda Siri e Cerca > App desiderata.
  • Passaggio 3: Da lì, attiva l’app che desideri escludere dalla ricerca.

I passaggi e i processi che abbiamo menzionato qui non sono le uniche soluzioni. Queste sono le migliori opzioni che abbiamo usato e siamo abbastanza fiduciosi che funzioneranno anche per te. Se ritieni che ci sia un modo migliore per farlo, lasciaci un commento.

Leggi anche: Come eseguire il backup dei tuoi contatti su Android