Le migliori app Android per il backup dei dati

Le migliori app Android per il backup dei dati

Quando è stata l’ultima volta che il tuo telefono ha fatto qualcosa di strano e hai pensato: questo sta morendo. Puro panico, vero? Se vuoi assicurarti di non perdere i tuoi dati, dovresti dare un’occhiata a queste app di backup Android per eseguire il backup del telefono.

1. G Cloud

Nonostante il nome, G Cloud non fa parte di Google. G Cloud è un servizio facile da usare specificamente progettato per il backup di Android. Ti consente di scegliere quali tipi di file eseguire il backup e puoi salvare qualsiasi cosa, dai file multimediali ai registri delle chiamate. Puoi persino eseguire il backup dei video, molte altre app di backup per Android non lo fanno.

G Cloud salva le impostazioni del telefono come suonerie, sfondi e impostazioni di connessione, semplificando il ripristino del telefono allo stato più recente.

L’uso della versione gratuita di G Cloud ti offre 1 GB di spazio di backup, ma puoi avere fino a 10 GB completando semplici attività o indirizzando le persone al servizio. La versione a pagamento ($ 3,99) ha spazio di archiviazione illimitato.

2. Super backup

Super Backup è un’app di backup da utilizzare con telefoni con o senza root. Ti consente di memorizzare i dati del tuo telefono, inclusi i tuoi messaggi SMS. Se il tuo Android è rootato, salva anche le impostazioni del telefono e le applicazioni.

L’app ha la possibilità di salvare i file di backup sulla scheda SD, sulla memoria interna del telefono o sul computer. Un’altra caratteristica è l’opzione di inviare dati tramite Gmail o archiviarli su Google Drive o altre piattaforme di archiviazione cloud.

Le caratteristiche notevoli di questa app includono la possibilità di scegliere la cartella in cui salvare i dati. Ha backup automatici e mostra l’ora e la data dell’ultimo backup sul telefono.

Su un nuovo telefono utilizzare Super Backup per ripristinare completamente i dati dal vecchio telefono a quello nuovo. Basta scaricare l’app e utilizzare l’opzione Ripristina.

Super Backup è pieno di funzionalità nella versione gratuita, ma la versione premium ($ 1,99) elimina tutti gli annunci pubblicitari.

3. Helium 

Helium è un’app leggera di dimensioni inferiori ai 5 MB. Funziona sia in modalità root che non root. Se il dispositivo non è rootato, per funzionare è necessaria la versione per PC o l’estensione di Chrome.

All’apertura dell’app ti verrà chiesto se desideri abilitare il supporto per Google Drive. Ciò non è necessario se si prevede di salvare i dati sul computer o sull’unità SD del telefono.

Con Helium puoi spostare i contatti da un telefono all’altro, anche se non si trovano sulla stessa rete. Può anche sincronizzare i dati delle app.

La versione gratuita di questa app ha caratteristiche eccellenti, ma se si desidera il caricamento nel cloud di un backup o la pianificazione dei backup, è necessaria la versione a pagamento. L’aggiornamento ($ 4,99) rimuove anche gli annunci.

4. Titanium Backup

Titanium Backup funziona solo su dispositivi rooted, rendendola un’app completa con la maggior parte delle opzioni. I suoi frequenti aggiornamenti la fanno funzionare senza problemi.

Questa app offre capacità di archiviazione, backup e ripristino illimitati, nonché la possibilità di rimuovere bloatware e ibernazione delle app. Le sue pratiche azioni batch automatizzano molte attività comuni. Esegue il backup delle applicazioni nel dispositivo con i loro dati e quando si utilizza la funzione di ripristino, riporta il telefono allo stato in cui si trovava prima.

Titanium è perfetto per le persone che installano frequentemente ROM personalizzate sui propri dispositivi perché non è necessario installare e configurare le app ripetutamente.

La versione Pro ($ 5,99) ha più funzionalità come il ripristino batch con un clic e la sincronizzazione con l’archiviazione cloud.

5. Esegui un backup

Esegui un backup esegue il backup di app, impostazioni di sistema, SMS, MMS e registri delle chiamate ed è per utenti Android rootati e normali. Gli utenti rootati possono eseguire il backup dei dati delle app, delle password Wi-Fi e di altre impostazioni di sistema.

Pianifica i backup affinché vengano eseguiti automaticamente per archiviare i tuoi dati localmente o carica le informazioni su Google Drive, Dropbox o OneDrive.

Questa app è completamente gratuita.

Per stare tranquilli, gli utenti di tutte le tecnologie devono ricordare quanto sia importante eseguire il backup delle informazioni archiviate nei dispositivi. Esistono molte altre app in grado di svolgere attività simili se nessuna di queste ti attira. Quali app di backup hai utilizzato per il tuo Android?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.