Samsung Galaxy S20 Ultra un benchmark impressionante

Samsung Galaxy S20 Ultra

Samsung Galaxy S20 Ultra ottiene un punteggio di benchmark impressionante con il nuovo Snapdragon 865. Il Samsung Galaxy S20 Ultra è stato appena visto su Geekbench con un impressionante punteggio, grazie al SoC Snapdragon 865 e 12 GB di RAM.


Con l’avvicinarsi della data di lancio della serie Galaxy S20, il Galaxy S20 Ultra è stato individuato sulla piattaforma di benchmarking Geekbench con il SoC Snapdragon 865 appena lanciato e con 12 GB di RAM. Il portatile è stato registrato con il numero di modello SM-G986U.

Leggi anche: Gli AirPod e altri EarPod causano il cancro?

Di conseguenza, la versione Snapdragon dell’S20 Ultra sarà equipaggiata con l’ultimo processore Snapdragon 865 di Qualcomm, abbinato a un massimo di 12 GB di RAM. Il telefono dovrebbe funzionare con Android 10 OS basata sull’interfaccia UI 2.1.

Nel test delle prestazioni su Geekbench 5, il dispositivo ha ottenuto 923 punti nel test single-core e 3.267 punti nel test multi-core. Questi punteggi sono estremamente impressionanti e molto più alti dei punteggi della versione con Exynos, visto su Geekbench un paio di giorni fa.

Da ricordare, il Galaxy S20 Ultra con Exynos 990 Soc e 12 GB di RAM ha raggiunto i rispettivi punteggi di 427 e 2.326 punti nei test single-core e multi-core. Inoltre, con il chipset Snapdragon 865, S20 Ultra supporterà anche la connettività 5G dual-mode SA e NSA.

Inoltre, si sente dire in giro che Samsung rilascerà la versione basata su Snapdragon in più paesi, queste informazioni prendetele con le pinze.

La serie Galaxy S20 dovrebbe essere lanciata ufficialmente da Samsung l’11 febbraio insieme al prossimo telefono pieghevole Galaxy Fold 2 (Galaxy Bloom / Galaxy Flip Z)

Tra la versione che esegue il chipset Snapdragon e il chipset Exynos, quale versione preferisci? 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*