Scopri come collegare il tuo smartphone alla televisione

Scopri come collegare il tuo smartphone alla televisione

Una volta collegato il telefono alla TV è possibile guardare video scaricati dal Google Play, mostrare foto agli amici, giocare su uno schermo più grande e altro ancora. Questa connessione è molto semplice e può essere fatta in molti modi. 

Spesso, un cavo che hai già a casa o anche una soluzione wireless potrebbe essere ciò di cui hai bisogno per guardare sitcom, video di YouTube, foto di viaggio e altro sul grande schermo. Scopri tutti i metodi e i suggerimenti di seguito.

Come collegare il tuo smartphone al televisore utilizzando Chromecast

Molti utenti utilizzano  Chromecast, il mirroring e il dispositivo di connessione di Google, per controllare il contenuto dei loro smartphone in TV. Per essere compatibile con Google Home, la tecnologia che guida Chromecast, sul tuo dispositivo deve avere installato Android KitKat 4.4.4 o versioni successive. E, naturalmente, il televisore deve avere un ingresso USB e HDMI per utilizzare una delle versioni del gadget.

Il simbolo del mirror appare nella barra di scelta rapida o nella parte superiore di qualsiasi app abilitata per Google Cast come Youtube, Netflix, Spotify e così via. È un rettangolo con onde in un angolo. Basta collegare il dispositivo con il dispositivo e goderti i tuoi contenuti preferiti.

Puoi anche scaricare l’app da Google Home e eseguirne il mirroring direttamente. Questa opzione è valida anche per coloro che hanno Nexus Play, Android Box o Mini PC.

Scarica l’app ufficiale di Google Home dal pulsante qui sotto:

Come collegare il tuo smartphone alla televisione tramite cavo HDMI

Per connettere lo smartphone alla TV tramite l’ingresso HDMI, è necessario un cavo HDMI di qualità e un adattatore che colleghi l’ingresso micro USB dello smartphone al cavo HDMI (praticamente tutti i produttori di smartphone ne hanno uno disponibile e cavi di qualsiasi marca fa il lavoro), chiamato anche cavo OTG.

Una volta che il telefono è collegato al televisore via cavo, selezionare semplicemente la sorgente sullo schermo del televisore. Per fare ciò, premere il pulsante di comando etichettato “Sorgente” (a volte rappresentato solo da un simbolo con una freccia che punta in un riquadro). Selezionando “HDMI”, il televisore mostrerà lo schermo corrente dello smartphone.

Come collegare il tuo smartphone alla TV tramite Wi-Fi

Per poter connettere lo smartphone a un televisore tramite segnale wireless, il televisore deve disporre dell’accesso Wi-Fi (di solito supporto per Smart TV) e lo smartphone consente questa opzione tramite Miracast o tecnologia simile.

Per scoprire se il tuo smartphone ha questa funzione, vai al menu delle impostazioni rapide e vai a “Screen Mirroring” o “Cast” (il nome può cambiare a seconda del produttore). Quindi procedi come segue:

  • Utilizzando la sorgente del televisore (pulsante “Sorgente” o il simbolo freccia sopra menzionato), selezionare anche l’opzione schermo / monitor wireless;
  • Avvia l’opzione di mirroring dello schermo sul tuo smartphone. Lo smartphone inizierà a cercare altri dispositivi collegati alla rete Wi-Fi tramite questa funzione. Seleziona il televisore che hai collegato alla rete;
  • Una volta che entrambi i dispositivi si riconoscono, sullo schermo del televisore puoi vedere tutto ciò che fai sul display dello smartphone.

Alcune app consentono di connettere automaticamente il telefono allo schermo del televisore. Questo tipo di app si riferisce generalmente a video e immagini, come YouTube o la galleria di immagini.

All’interno di questo tipo di app, troviamo un pulsante in alto a destra in cui vengono visualizzate due schermate di connessione o una schermata e un segnale Wi-Fi, facendo clic su di essa riconoscerà automaticamente la Smart TV nelle vicinanze e stabilirà la connessione. sul dispositivo che preferisci.

Quindi, colleghi lo smartphone con la TV? Qual è il tuo modo preferito?

Leggi anche: Come abilitare la registrazione dello schermo su telefoni Samsung con un tocco